Sprungmarken
Dynamische Navigation einblenden
Dynamische Navigation ausblenden
Ricerca
Ricerca
Kopfillustration
Visualizzare l'immagine ad altezza massima Visualizzare l'immagine ad altezza media
Vi trovate qui:
  1. Vivere Magonza
Navigazione secondaria

Da vedere. Vivere Magonza!

Gioia di vivere, piacere enologico e un paesaggio urbano che unisce l’antico e il moderno... tutto questo è Magonza. Qui potrete scoprire cosa rende la capitale della Renania-Palatinato così caratteristica:

La capitale del Land Renania-Palatinato combina una cultura millenaria e tanta vitalità. È la sede del Deutsches Weininstitut (Istituto tedesco del vino) e capitale vinicola della Germania; alle sue porte si trova l’Assia Renana, la più vasta area tedesca di viticoltura, che conta numerosi viticoltori d’eccellenza. Nel 2011 Magonza è stata nominata “Città della scienza” e questo ha significato un nuovo slancio per la sede della scienza e per l’economia regionale, fino ad oggi.

Si può girovagare per le viuzze del pittoresco centro storico, che si estende intorno al Duomo di San Martino. Dietro le facciate a graticcio, barocche e roccocò amabilmente ristrutturate, boutique di gioielli, negozi di moda, piccoli atelier, tipiche enoteche e vari ristoranti invitano a scoprire questo luogo.
Gli amanti delle opere di Marc Chagall vanno in pellegrinaggio alla Chiesa di Santo Stefano con le loro celebri vetrate blu, uniche in Germania. Anche il più grande teatro romano a nord delle Alpi è situato nella sezione sud del centro storico.
Il Duomo di San Martino lascia un segno nella fisionomia e nel panorama della città e in qualità di uno dei tre duomi imperiali renani da piú di mille anni, è considerato il centro della vita cittadina; e oggi è la chiesa vescovile del cittadino onorario, il Cardinale Karl Lehmann. Ogni settimana le piazze del Duomo si mostrano in tutta la loro vivacità durante i 3 giorni di mercato . La più significativa struttura rinascimentale di Magonza e di tutta la regione è il Palazzo del Principe Elettore, che incanta con la sua idillica posizione sul Reno edospita sale per icongressi e le sale espositive del Museo Romano-Germanico centrale. Magonza è una città dalle piazze ricche di fontane di ogni epoca e stile. Tra le centinaia di fontane zampillanti, due in particolare meritano di essere menzionate: la Marktbrunnen (Fontana del mercato), il più antico e colorato luogo d’incontro presso il Duomo, e la Fastnachtsbrunnen (Fontana del Giovedi Grasso), che affascina con la sua diversità di figure e offre tutto l’anno un’immagine multiforme della cultura delle maschere.
L’attrazione più attuale della città è la Nuova Sinagoga, costruita nel 2008 nel quartiere della città nuova, Mainz-Neustadt. In quanto segno di riconciliazione e ripopolamento ebraico della città, la Nuova Sinagoga, con la sua architettura pronunciata, è un luogo davvero speciale.
La fontana del mercato tra le bancarelle del mercato settimanale Carsten Costard
4 / 5